LA VIOLENZA DELL’INQUINAMENTO


Cari Amici,
vi segnalo un interessantissimo articolo della fonte più importante di informazione per questo blog: ecoblog.

Lo smog rende ansiosi ed irritabili. La concentrazione eccessiva di CO2 nell’atmosfera ci scatena infatti reazioni istintive di pericolo, mettendoci sulla difensiva, al contrario dell’aria pulita, che ci rilassa, favorendo l’equilibrio psicofisico. L’inquinamento, oltre a causare asma, obesità,diabete, rinite allergica ed altre malattie respiratorie, è stato anche additato come uno dei responsabili di un aumento dei casi di depressione nelle grandi città.

Un recente studio, pubblicato su Environment International, si è concentrato sui danni dell’inquinamento da piombo, scoprendo una relazione tra l’esposizione in età infantile alle polveri inquinanti rilasciate da vernici e dalle automobili a benzina (con piombo) e l’incremento dei comportamenti aggressivi da adulti.
La ricerca porta la firma di Howard W. Mielke e Sammy Zahran, afferenti il primo alla Tulane University School of Medicine, il secondo al Center for Disaster and Risk Analysis della Colorado State University.

I ricercatori hanno analizzato i livelli di inquinamento in sei città: Atlanta, Chicago, Indianapolis, Minneapolis, New Orleans e San Diego, dal 1950 al 1985. A distanza di due decenni dall’esposizione alle polveri, gli autori hanno scoperto che ad ogni punto percentuale di aumento delle tonnellate di polveri rilasciate nell’atmosfera, corrispondeva un incremento dello 0,46% degli episodi di violenza e dei disturbi comportamentali. Studio che conferma quanto i bambini siano i soggetti più vulnerabili ai danni a lungo termine dell’inquinamento. I tossicologi suggeriscono che per ridurre il crimine da qui a vent’anni bisogna agire ora, anche sul fronte della riduzione dell’inquinamento.

Annunci

Lascia la tua impronta, purché sia "ecologica"

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...