RIPARTE LA CARBOSULCIS


(ANSA) – CAGLIARI, 4 LUG – All’indomani della nomina del nuovo amministratore della Carbosulcis, Luigi Zucca, si stringono i tempi per il rilancio. Si guarda quindi all’Europa e al Governo per definire il progetto di estrazione e utilizzo del carbone per la produzione di elettricita’ stoccando l’anidride carbonica nel sottosuolo. Il 13 luglio e’ atteso il primo via libera da Roma mentre il 27 si dovrebbe esprimere l’Ue. Un lavoro da 1,5 mld tra fondi regionali, nazionali ed europei, ma serve anche l’avallo dell’Enel che dovra’ bruciare a regime un milione di tonnellate di carbone estratto in miniera. (ANSA).

Come avrete potuto leggere dall’articolo, si cerca di far ripartire la Carbosulcis, la miniera di carbone più importante della Sardegna. Ma riparte con “il progetto di estrazione e utilizzo del carbone per la produzione di elettricità“, “stoccando l’anidride carbonica nel sottosuolo“. Ma non sarebbe meglio produrre elettricità con l’eolico, che viene rifiutato ed infangato da tutti (mentre il carbone, siccome c’è la Carbosulcis, storica miniera, viene accettata, con buona pace della loro salute e della salute del territorio, per via del lavoro)? E inoltre, perché stoccare l’anidride carbonica nel sottosuolo? Non è pericoloso? O lo si fa per dire che il carbone è “pulito”? Il carbone, ricordatevelo, non è mai pulito.

Altra cosa che mi lascia perplesso: il carbone lo brucerà l’ENEL. Società che negli spot dice di adeguarsi ai nostri tempi, per poi rimanere attaccata al passato (carbone, petrolio, nucleare). E dice di essere “green“.
Sapete che vi dico? Questo affare puzza… non solo di carbone…

Un pensiero riguardo “RIPARTE LA CARBOSULCIS

  1. Come intendono affrontare il problema costituito dall’elevatissimo tenore in zolfo? Quei carboni erano considerati di difficile impiega già trent’anni or sono.

    "Mi piace"

Lascia la tua impronta, purché sia "ecologica"

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...