ELEZIONI: GRILLO E’ IL VERO VINCITORE


E’ stato Grillo alla fine il vincitore di queste elezioni. Risultato sorprendente, strepitoso, un vero e proprio tsunami che ha travolto la c.d. vecchia politica. E poi c’è Ingroia, lo sconfitto, il perdente, che se ne va con la coda tra le gambe senza entrare né al Senato, né alla Camera…

A leggere le prime righe di questo post sembra che io stia elogiando Grillo e disprezzando Ingroia, che ho invitato a sostenere. In realtà esprimo la mia più viva preoccupazione. In quanto Grillo, pur avendo un buon programma per l’ambiente e l’energia rinnovabile, pur contrastando il Ponte sullo Stretto di Messina e la TAV in Val di Susa, pur volendo abolire gli inceneritori e introdurre il reato di strage per gli amministratori locali per le opere, come gli inceneritori e le centrali a carbone, che inquinano e che fanno ammalare e morire di tumore, si comporta come un dittatore, come un tiranno.

Infatti decide lui chi far entrare in Parlamento e chi no, respinge i giornalisti e li aggredisce, come se fossero dei faccinorosi nei cortei pacifici. Vieta ai suoi militanti di andare in TV, attaccando duramente anche le donne, e insultando chi è andata a Ballarò. Grida, sbava e sbraita come un pazzo. In passato ha offeso gli omosessuali. E tanto altro, che troverete qua su questo post della blogger Enly.

Per quanto riguarda Ingroia, invece: lui non ha trovato spazio in tv, ed è stato penalizzato da questo. Ma i Verdi di Bonelli e l’Italia dei Valori di Di Pietro sono stati penalizzati forse dal fatto di aver fatto sparire il loro simbolo per fondersi e confondersi con altri movimenti e partiti. Bisognerebbe fare come ha fatto Grillo: cominciare dalle piazze, riempire le piazze e far sentire la nostra voce. In un modo diverso da come ha fatto Grillo…  In un modo DECISAMENTE diverso. E proponendoci NOI come Movimento in cui aderire. Solo così gli ecologisti possono rinascere. Ma siamo fieri di una cosa: di NON APPARTENERE ALLA CASTA DEL PARLAMENTO.

Annunci

5 pensieri riguardo “ELEZIONI: GRILLO E’ IL VERO VINCITORE

  1. Di Grillo ne ho già parlato nel mio blog e non voglio più ripeterlo, ho paura che ho fatto male ha mettere nel mio blog il commento duro dell’addio alla politica di un noto esponente di rifondazione andidato in regione lombardia? Dici di togliere il commento o lasciarlo? Ciao

    Mi piace

  2. Si ma se Grillo non cambia atteggiamento rischia l’impopolarità….dovrà placare le sue posizioni da “dittatore”……

    Mi piace

  3. Da una frase di Beppe Grillo: “LE DONNE SONO TUTTE TROIE E SERVONO SOLTANTO PER STARE A CASA E FARE FIGLI” ecco ocsa hanno votato la maggioranza degli italioti.

    Mi piace

Lascia la tua impronta, purché sia "ecologica"

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...