PIU’ CACCIABOMBARDIERI, MENO ACQUABOMBARDIERI


cl 415

La Protezione Civile ha annunciato la riduzione degli acquabombardieri (canadair) da 33 a 14. Quest’estate sarà torrida e rovente, anche sul fronte degli incendi. E’ sempre la solita scusa: mancano i soldi. Ma per i cacciabombardieri, che costano decine di milioni di euro ciascuno, i soldi si trovano. D’altronde dobbiamo mantenere alto il nostro prestigio e il nome dell’Italia all’estero, a livello “internazionale“. Parolone, internazionale! Tanto da dover giustificare una spesa sociale ed economica gravosissima per acquistare cacciabombardieri. Ma al prestigio del nostro ancora bel Paese nessuno ci pensa, proprio a livello di bel Paese?
Intanto oggi si celebra la ventiduesima Giornata Internazionale dell’Acqua. Appunto. Proprio nel giorno in cui si dice che l’acqua va mantenuta pubblica e conservata il piu’ possibile, arriva la mazzata del taglio ai canadair, agli ACQUAbombardieri di cui abbiamo veramente bisogno. 

4 pensieri riguardo “PIU’ CACCIABOMBARDIERI, MENO ACQUABOMBARDIERI

  1. Le spese inutili per “mantenere alto il prestigio dell’Italia” non finiscono mai….Ma alla salvaguardia del patrimonio ambiantale non ci pensa mai nessuno…Urge Governo verde…!!!!

    "Mi piace"

Lascia la tua impronta, purché sia "ecologica"

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...