DON BIZZOTTO: SCIOPERO DELLA FAME PER L’EMERGENZA AMBIENTALE


don bizzotto

Don Albino Bizzotto, fondatore di “Beati i costruttori di pace“, da ieri è in sciopero della fame per l’emergenza ambientale che sta devastando il Veneto. La situazione la definisce “disastrata“, fatta di “grandi opere” e di “project-financing“.

Uno sciopero “a sola acqua, a tempo indeterminato“, scrive in una lettera indirizzata alle associazioni e ai comitati della comunità dove svolge la sua professione di prete, che prosegue: “Se ritieni che la mia iniziativa possa essere utile all’impegno che stai profondendo con il tuo comitato o la tua associazione e che sia possibile coinvolgere altre persone, ne sarei contento, perché assieme potremmo contribuire alla crescita della coscienza comune. Per questo mi rendo pienamente disponibile per organizzare incontri di sensibilizzazione o per proporre prese di posizione condivise“.

Conclude: “Se credi che la mia iniziativa possa essere utile, ti chiedo di darne diffusione attraverso i tuoi contatti“.

Don Bizzotto condurrà il suo sciopero della fame dal suo camper e contro le grandi opere in Veneto che considera uno spreco di risorse, suolo, e denaro che non porteranno beneficio alcuno neanche in termini di lavoro.

Lascia la tua impronta, purché sia "ecologica"

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...