SARDEGNA IN SVENDITA AGLI EMIRI E AI MILITARI


sardegna

La Sardegna è in svendita agli emiri e ai militari. Il Presidente della Regione è andato dagli Emiri per accordarsi con loro sulla crescita di Porto Cervo e Porto Rotondo, la zona-vip (Very Idiot People). Ha concesso loro di trasformare alcuni stazzi in lussuosi alberghi!!! E non basta questo affronto, vogliono fare tanto altro, colare tanto altro cemento.

E non solo! Il Ministro della Difesa Mario Mauro vorrebbe aumentare le servitù militari in Sardegna, tant’è che la già smantellata servitù della Maddalena, ora lui vorrebbe addirittura ripristinarla! Sardegna terra di emiri e di militari. E’ questo che vuole il Popolo della Destra, i cementificatori, coloro che vorrebbero svendere la Sardegna, considerata ancora come terra di conquista e di servitù.

Bravi! Complimenti ai sardisti che si sono alleati con Cappellacci! La responsabilità è anche vostra. 

4 pensieri riguardo “SARDEGNA IN SVENDITA AGLI EMIRI E AI MILITARI

  1. Non conosco la Sardegna. E, considerando quel che scrivi sul tuo blog, immagino che anche la mia sinistra di riferimento non ti sarebbe andata bene. Ovviamente, non posso che condividere la frase finale del post (voi, sardisti che vi siete alleati con Cappellacci…!).
    Ma voglio farlo per una ragione diversa da quella che immagini. No, non per dire che il “destro” berlusconiano ha fatto un lavoro indecente (qui in Veneto posso capire la situazione solo fino ad un certo punto). No, anche se mi sento di dare per scontato che poco di buono può aver fatto chi ha aderito alla prima “Forza Italia”). No, casomai per dire che noi italiani (polentoni, terroni, e isolani compresi), ci lamentiamo tanto, ma dovremmo ricordare continuamente (come hai fatto tu), che siamo in democrazia, per quanto relativa. E, insomma, abbiamo anche (in parte), quel “che ci meritiamo”. Perché gli eletti sono quelli che, magari, “rubano”. Ma i “mandanti” sono gli elettori. Quelli che li hanno votati, ovviamente!

    "Mi piace"

  2. ahaiahaih………. La Maddalena…………….. ma no, c’è Tavolara meglio, dove non si sa quando sorgerà il Muos, oltre ad una base nuovissima di zecca a Capo Teulada, per i droni, ( così facciamo incav. ancora di più i siciliani, dicono che noi siamo ” invidiosi, se cm no), a me quello che mi preoccupa, è che cn tutti questi emiri, se dovesse esserci una nuova è vera guerra cn il medioriente, è sicuram. noi saremo bene messi in mezzo, loro che ne potrebbero pensare? diventeremo un super obiettivo………

    "Mi piace"

  3. Ciao Natale, grazie per il passaggio e del commento!
    Gli eletti non rubano affatto: sprecano, consumano, distruggono. I mandanti, come giustamente dici tu, sono gli elettori. Io giustamente mi lamento perché non li ho votati e ho il diritto di lamentarmi, di aver fatto tutto il possibile per evitarli e invece non mi è riuscito.
    Non oso immaginare come sia la situazione del Veneto, se è vero che un prete da diversi giorni sta facendo lo sciopero della fame per la grave situazione ambientale della vostra Regione.
    Qui in Sardegna il Presidente Cappellacci sta svendendo la Sardegna agli emiri. Vuole lo sviluppo lussuoso della nostra terra, mica quello utile a noi sardi. Vuole cemento nelle coste, ha addirittura fatto una legge sul golf! Ma chi cacchio ci gioca a golf, se non i ricconi? A che ci serve a noi una legge sul golf, con tutti i problemi che dobbiamo affrontare?
    Su tutto il resto zero spaccato. Da riconoscergli soltanto di aver fatto campagna contro il nucleare. Ma le sue alternative non sono le “fonti rinnovabili” come lui dice, ma chimica “verde”, nuovi investimenti sul carbone (dice lui) “pulito”. Beeene!!! Già siamo a posto allora…

    "Mi piace"

  4. Ciao Francesca! Ben ritornata! Ti accolgo a braccia aperte 🙂 Apritelo anche tu un blog!
    Certo! Saremmo sicuramente coinvolti! E’ solo uno dei tanti effetti collaterali delle servitù militari…

    "Mi piace"

Lascia la tua impronta, purché sia "ecologica"

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...