I DIKTAT CRIMINAMBIENTALI DELL’EUROPA


acqua

Dall’obbligo di coltivare OGM alla produzione di bevande al gusto di arancia senza arancia, o di cioccolato senza cioccolato; dalle guerre internazionali all’austerity; dalla globalizzazione alimentare all’obbligo di privatizzare l’acqua. L’Europa dimostra di commettere crimini contro l’ambiente e l’umanità, con questi suoi diktat, con queste sanzioni che minaccia. L’Europa dominata dai “cristiano-popolari“, che di cristiano non hanno nulla, sta sfornando leggi e imposizioni assurde, che non c’entrano nulla con la loro cattolicità o cristianità. Anche perché in questi anni si è lasciata pure derubare, nella mai nata Costituzione Europea, la dichiarazione di un’Europa con radici cristiane, per non offendere quelli delle altre religioni, poverini. E questo sempre i “cristiano-popolari” (PPE).

Ora l’Europa, da anni, ci chiede sacrifici pesantissimi. Anche quella di privatizzare la nostra acqua. Al di la dei referendum che nel 2011 hanno sancito a larghissima maggioranza (uno dei pochi referendum a superare il quorum) la necessità che l’acqua rimanga senza un padrone, che nessuno tragga profitto dall’acqua. “Ce lo chiede l’Europa“. E’ questo che da anni ci sentiamo dire per farci ingoiare i rospi. Che senso ha continuare a stare in un’Europa che chiede tutto, anche il nostro necessario, e non ci dà nulla, se non delusioni e dolori?

Annunci

Un pensiero riguardo “I DIKTAT CRIMINAMBIENTALI DELL’EUROPA

Lascia la tua impronta, purché sia "ecologica"

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...