POSSIBILI TRIVELLAZIONI IN MARE IN SARDEGNA


Lo denuncia il Presidente uscente della Regione Ugo Cappellacci: “Un decreto del ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato apre la strada alla ricerca di idrocarburi liquidi e gassosi in un’area di 21 mila km quadrati fra il Mar di Sardegna e il Mare Balearico con una profondità tra i 2.330 metri e i 2.850 metri, ad una distanza fra i 45 e i 75 km dall’isola“.

(FONTE: Ansa.it)

sardegna mare

Ora non trivellano solo per estrarre gas o petrolio, ora trivellano pure per cercarlo! E voi credete che questa operazione dia lavoro a tanti giovani sardi disoccupati? Ovvio che no. Mi auguro che venga respinto al mittente questo decreto. Possibile che vogliano rovinare una bellezza così rara per cercare petrolio e gas, che tra l’altro sono fuori moda perché ci sono le fonti rinnovabili, molto più sicure e pulite, oltre che efficienti? Salviamo il nostro mare.

2 pensieri riguardo “POSSIBILI TRIVELLAZIONI IN MARE IN SARDEGNA

Lascia la tua impronta, purché sia "ecologica"

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...