ABUSIVI ALLA MADDALENA: CONTINUA IL BRACCIO DI FERRO


abbattimento case abusive

Le ruspe se ne vanno, avendo abbattuto solo due case. Il giudice ha deciso lo stop alle ruspe. Ma la Procura di La Maddalena ha fatto ricorso contro questo stop alle ruspe. Anche Legambiente si schiera contro l’abusivismo edilizo e la cultura dell’impunità che porta a schierarsi a favore di presunti “diritti” degli abusivi. Poiché non esiste un “abusivismo di necessità”. Continua dunque il braccio di ferro.

Lascia la tua impronta, purché sia "ecologica"

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...