NASCONO LE CITTA’ GALLEGGIANTI


città galleggianti

Nascono le città galleggianti. Un colosso d’investimento cinese sta valutando di costruire delle vere e proprie “Floating Cities“, città galleggianti autosufficienti, per contrastare il sovraffollamento e la cementificazione di spazi verdi che possono essere destinati all’agricoltura. Spazi verdi ed attrezzature sarebbero localizzati sia sopra che sotto la superficie dell’acqua, mentre le aziende agricole, i vivai ed i centri di raccolta per i rifiuti consentirebbero alla comunità la massima autosufficienza, producendo cibo e smaltendo i rifiuti nella massima sostenibilità.

I progettisti pensano alle città galleggianti ad emissioni zero di carbonio e consumo energetico nullo, che sarebbe garantito dagli impianti alimentati da energia rinnovabile. Le città galleggianti sarebbero poi collegate tra loro ed alla terraferma grazie ad una rete di tunnel subacquei immaginati come vere e proprie strade con tanto di marciapiedi e carreggiate, lungo le quali viaggeranno le auto elettriche e trasporto pubblico ad emissioni zero.

città galleggianti2

Può sembrare un progetto fantascientifico eppure la China Transport Investment Co, una delle più grandi società d’investimento cinese, sta studiando attentamente il progetto per avviare entro il prossimo anno la costruzione di un primo prototipo in scala ridotta di Floating City.

Foto e Info prese dal sito rinnovabili.it

Città galleggianti. Sono una nuova opportunità di sviluppo sostenibile, anche per evitare la cementificazione degli spazi verdi; oppure visto che ormai di spazi verdi ne sono rimasti pochi, e che un pianeta solo non basta, si cerca di cementificare anche il mare? Cosa ne pensate voi? Ah, se soffrite di mal di mare vi consiglio di restare sulla terraferma

Annunci

4 pensieri riguardo “NASCONO LE CITTA’ GALLEGGIANTI

  1. evo dire che queste foto mi inquietano non poco… non sarà l’ennesimo investimento milionario (anche lì) dove qualche cinesone ci farà la cresta sopra??

    Mi piace

Lascia la tua impronta, purché sia "ecologica"

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...