MILAZZO: INCENDIO NELLA RAFFINERIA


incendio milazzo

Notte di fuoco a Milazzo. Un grosso incendio è divampato stanotte dopo la mezzanotte nella raffineria della cittadina. Le fiamme altissime si sono sprigionate a causa di un incendio in un deposito di carburanti che conteneva un milione di litri. Non si registrano feriti. La popolazione, nonostante non sia stata fatta evacuare, si è allontanata dalla zona con la propria auto.

Le fiamme, pensate, erano visibili a diversi chilometri di distanza. I vigili del fuoco sono ancora a lavoro in quanto l’incendio non si è ancora spento. Stanno raffreddando con dei getti d’acqua il serbatoio in attesa che si esaurisca il carburante. L’operazione potrebbe durare ancora diverse ore. Secondo la centrale operativa la situazione è sotto controllo, anche se si temono ingenti danni ambientali per via dei fumi neri che si stanno ancora sprigionando. A Milazzo si è rivissuto l’incubo del 1993, quando in un’esplosione morirono 7 persone.

Certo, è stato un incidente, una cosa che in teoria accade solo raramente. Ma siamo davvero disposti ad accettare ancora questi rischi, questo inquinamento, le sue conseguenze, in cambio di lavoro? Per quanto tempo ancora dovremmo contrapporre il lavoro alla salute e all’ambiente? Ma è davvero questo lo sviluppo e il lavoro che vogliamo? E’ davvero questa l’unica possibilità di lavorare ai giorni d’oggi? Distruggendo e inquinando l’ambiente? Davvero l’inquinamento ci salverà dalla fame e dalla povertà?

Annunci

Un pensiero riguardo “MILAZZO: INCENDIO NELLA RAFFINERIA

  1. Le morti sul lavoro, come anche pubblicato nel mio blog sono ancora stabili purtroppo nonostante che i morti non superino il numero di disoccupati soprattutto giovani ma le morti bianche sono ancora una spina nel fianco.

    Liked by 1 persona

Lascia la tua impronta, purché sia "ecologica"

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...