A GRENOBLE MENO PUBBLICITA’, PIU’ ALBERI


grenoble

A Grenoble hanno deciso di eliminare i cartelloni pubblicitari dalle strade per piantare degli alberi. La municipalità ecologista di Grenoble ha deciso di non rinnovare il contratto per l’affissione pubblicitaria con il gruppo JCDecaux. Il Sindaco, ecologista e Anti-TAV, si chiama Eric Piolle. E’ quello che da tempo la gente chiede nelle grandi città per i megacartelloni abusivi.

La demolizione dei cartelloni pubblicitari durerà 4 mesi, e toglierà di mezzo 326 pannelli dagli spazi pubblici. Per ora dalla campagna anti-pubblicità sono esclusi i cartelloni messi al coperto per via di un contratto con il gruppo JCDecaux che terminerà nel 2019, ma senza rinnovare quel contratto. Al posto di quei cartelloni la metropoli francese pianterà una cinquantina di alberi, promette, prima della primavera.

Questa scelta è ovvio che non può accontentare tutti. Gli attacchi arrivano soprattutto dal direttore marketing del gruppo JCDecaux. Secondo lui la città si priva di 6 milioni di entrate in dieci anni, pari a 600.000 euro l’anno. Ma secondo il Sindaco ecologista Piolle, con l’avvento di nuove forme di pubblicità (via internet), la “perdita” sarà molto più contenuta, attorno ai 15.000 euro l’anno, che sarà largamente compensata con la riduzione del budget che porterà a risparmiare oltre 190.000 euro.

“E’ tempo di andare avanti e far emergere una città più dolce e più creativa – spiega il Sindaco Piolleuna città ad altezza di bambino. Una città meno aggressiva e meno stessante, al servizio della nostra creatività e della nostra identità. Liberare lo spazio pubblico di Grenoble dall’affissione pubblicitaria è un passo in questa direzione”.

Averceli noi sindaci ecologisti. Ripartiamo dai livelli più “bassi” e quindi più vicini a noi per far riemergere il nostro spirito ecologista, eleggendo sindaci verdi. Abbiamo bisogno di respirare una politica pulita, non inquinante, non invasiva.

Seguite Ambiente sul Web anche su Facebook, all’indirizzo https://www.facebook.com/ambientesulweb

Lascia la tua impronta, purché sia "ecologica"

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...